Vai al contenuto

Tag: poesia

Mi consumo il cuore

I' piango, i' ardo, i' mi consumo, e 'l core... così iniziano questi versi che oggi voglio proporvi. Chissà se da vivo avrei permesso la pubblicazione dei miei versi.

Perdendo imparo

Non c'è uomo più ricco di quello che perdendo impara e che fa tesoro dei suoi errori

Tradito dai giorni fugaci

Tradito dal passare del tempo e dai giorni fugaci. Il tempo è scappato via senza nemmeno me ne rendessi conto e tutt'a un tratto mi son ritrovato vecchio...

Ardente foco

Or d’un fier ghiaccio, or d’un ardente foco,or d’anni o guai, or di vergogna armato,l’avvenir nel passatospecchio con trista e dolorosa speme;e ‘l ben, per durar poco,sento non men che […]