Vai al contenuto

Tag: Bacco

Il fuoco che arde e agghiaccia

Sento d’un foco un freddo aspetto acceso che lontan m’arde e sé con seco agghiaccia; pruovo una forza in due leggiadre braccia che muove senza moto ogni altro peso.     Unico […]

Oltrepassate le 500.000 visite

Vi annuncio, con un pizzico di orgoglio neanche tanto velato, che questo blog ha oltrepassato le 500.000 visite. Un grazie a tutti voi che ogni giorni mi seguite, a quelli […]

La storia mitologica di Bacco

Il Bacco è figlio del dio Giove e di Semele, una donna che sempre sorrideva. Fu cresciuto da Sileno, suo maestro e grandissimo stimatore del nettare degli dei nonché gran attaccabrighe. Imparò […]

Oggi si festeggia: 3 anni di blog

Ho aperto il mio personalissimo blog tre anni fa. Era il 9 Giugno del 2014 quando mi decisi a scrivere le mie memorie su queste pagine virtuali. Da allora qualcuno […]

Mistione di membra meravigliose

Mistione di membra meravigliose scrisse il Vasari riferendosi al Bacco. Un personaggio strano, stralunato e sognante il mio Bacco che poco ha a che fare con la statuaria classica o […]

Dalle Dionisiache

  Lui è nel mezzo avvolto di qua e di là dai guerrieri, e risplende di contro all’Olimpo: la sua bellezza cancella tutti gli altri, e a vederlo diresti che […]

La lungimiranza di Raffaele Riario

Se Raffaele Riario non avesse avuto uno smisurato senso artistico e una passione ardente per l’arte, probabilmente adesso non sarei qui a raccontarvi le mie vicissitudini. Sarei un morto qualsiasi, uno […]

La mia prima volta a Roma

Il 25 giugno del 1496 arrivai per la prima volta a Roma. Il cardinale Riario volle a tutti i costi conoscermi dopo che l’antiquario Baldassare gli propose l’acquisto di un […]

Tisane soporifere

E anche questa giornata oramai si sta concludendo. Se ancor i miei versi non v’han tediato, stasera vi voglio regalare qualche verso che scrissi parecchi anni fa e l’immagine del […]