Skip to content
Annunci

Tag: versi

Il sogno

Ho realizzato “il Sogno” nel 1533. Si tratta di uno dei tanti disegni che eseguii per regalare a Tommaso de’ Cavalieri. Desideravo che imparasse a disegnare bene e gli fornivo […]

Pene d’amore

Sono sempre stato innamorato ed ho sofferto le pene dell’inferno su questa terra. Ho dedicato dolorosi versi alle mie pene e questo che vi riporto a seguire forse è quello […]

Alla Notte

102    O notte, o dolce tempo, benché nero, con pace ogn’ opra sempr’ al fin assalta; ben vede e ben intende chi t’esalta, e chi t’onor’ ha l’intelletto intero. […]

Dipingere è fatica

Per dipingere la volta e la parete dietro l’altare della Cappella Sistina, mi ci son voluti parecchi anni. Per la precisione me ne sono occorsi quattro per affrescare le storie della […]

Miseria e nobiltà

Quale spirito è così vuoto e cieco, che non può riconoscere il fatto che il piede è più nobile della scarpa, e la pelle più bella che l’indumento con il […]

Desideri

Signore, fa che io possa sempre desiderare  più di quanto riesca a realizzare     Il baccanale dei putti che disegnai per messer Tommaso de’ Cavalieri Sempre riconoscente Michelangelo Buonarroti

Il cuore passa attraverso gli occhi

Prima di andarmi a sedere sulle sponde dell’Arno per trovare una quiete che mi manca da tempo, vi lascio qualche verso che scrissi anni orsono.  Che la sorte vi stia […]

I capricci degli artisti

Si affermano mille menzogne sui più celebri pittori, e la prima è il dire che essi sono strani, e che la loro conversazione è dura e insopportabile. E così, non […]

Nudo di schiena e scarpe nuove

Buongiorno gentiluomini e gentildonne. Oggi Firenze s’è svegliata con un sole che la fa risplendere ancora di più: è la giornata ideale per visitarla. Niente vento e un caldo del […]

Anche Cristo perde la pazienza

Quando andai per la prima volta a Roma rimasi stupefatto per lo strapotere temporale della Chiesa. Mi sconvolsero i fasti del Papa del momento e mi domandai per quanto ancora […]

Sono libero eppure incatenato

Vi scrivo questi versi al risveglio mentre la mia Firenze stamani sembra ripiombata nell’autunno.   7 Chi è quel che per forza a te mi mena, oilmè, oilmè, oilmè, legato […]

Pene dell’anima

In questa serata di primavera inoltrata senza lucciole ad illuminare le strade di questa città, vi lascio versi accorati che scrissi qualche secolo fa. Leggeteveli con calma, lentamente e se […]

Amor vincit omnia

Contro i tiranni, contro i superbi e gli invidiosi, contro chi pensa solo ai suoi interessi e travisa ogni cosa per trarne in ogni modo profitto. Contro chi non vede […]

Mi sento come chi cavalca di notte

Ho faticato una vita intera pensando di potermi riposare dopo la morte ma ancora sono in giro a visitar mostre, a scriver parole e a dialogare con voi che mi […]

L’immagine del cuore

49    Amor, la tuo beltà non è mortale: nessun volto fra noi è che pareggi l’immagine del cor, che ‘nfiammi e reggi con altro foco e muovi con altr’ale. […]

L’amore è un concetto di bellezza

In quanti hanno provato a definire l’amore nel corso della storia! Ammetto d’aver tentato anch’io di spiegare in versi questo concetto e vi voglio riportare a seguire quanto conclusi anni […]