Vai al contenuto
Annunci

Tag: versi

Malinconia

E ci sono giorni in cui il cielo ai miei occhi sembra nero come la pece anche se il sole risplende. Mi tornano alla mente tanti pensieri, discorsi fatti e […]

Versi prima di cena

In questo tedioso martedì, prima di mettere le gambe sotto il tavolino per gustarmi un pane cotto nel forno a legna meno di mezz’ora fa, vi scrivo qualche verso. 39 […]

Lasciate perdere gli uomini da nulla

Combattete per i vostri sogni senza mai infrangere quelli degli altri: sarebbe disonesto. Appassionatevi all’arte, alla letteratura e leggete fino a che gli occhi non vi facciano male. Abituatevi a […]

Parole spese

Il Vasari era innamorato delle mie opere e in particolare della Pietà Vaticana. Vi riporto quello che scrisse nelle Vite parlandone: “Alla quale opera non pensi mai scultore né artefice […]

Festa a Firenze tutta per me

Come sapete son morto e sepolto da 450 anni. Avrei potuto pensare tutto quando ancora ero in vita ma se m’avessero detto che dopo qualche secolo m’avrebbero rifatto un funerale […]

Una poesia per voi

56 Vivo della mie morte e, se ben guardo, felice vivo d’infelice sorte; e chi viver non sa d’angoscia e morte, nel foco venga, ov’io mi struggo e ardo. il […]

Versi della sera

S’io t’amo, e non ti costa, perdona a me, come io a tanta noia che fuor di chi m’uccide vuol ch’i’ muoia. il vostro Michelangelo Buonarroti  

Il mio povero naso fratturato

Mi piacciono i nasi accentuati, importanti e che si fanno subito notare. Li ho sempre dipinti con cura e attenzione perché un naso mal eseguito può compromettere l’aspetto intero di […]

Grato e felice

Prima di lasciarvi alle vostre faccende, vi lascio qualche verso 3 Grato e felice, a’ tuo feroci mali ostare e vincer mi fu già concesso; or lasso, il petto vo […]

Ah, l’amore

L’amore risveglia e desta e ‘mpenna l’ale, né l’alto vol preschive al van furore; qual primo grado c’al suo creatore, di quel non sazia, l’alma ascende e sale. Il vostro […]

L’omaggio di Vinicio Capossela

Vinicio Capossela è un cantautore poliedrico. Gioca con le parole e con le sonorità per dar vita a brani che personalmente mi garbano parecchio. Vinicio tempo fa ha deciso di […]

Ferito e morto

23     I’ fu’, già son molt’anni, mille volte ferito e morto, non che vinto e stanco da te, mie colpa; e or col capo bianco riprenderò le tuo […]

Fuoco vivo

Oggi mi sento poeta. Sarà per la bella giornata piena di sole che m’ispira… chi lo sa. Vi lascio qualche rima che scrissi quand’ancora ero fra i vivi.   57 […]

Notti insonni

Ancora una notte di quelle in cui dormire è impossibile. Non vi tedio con discorsi sul mio passato, di ciò che è stato e dei progetti che non ho concluso. […]

Versi irriverenti

Non ho solo scritto versi seri e intrisi di sentimenti. Ogni tanto ho dato sfogo anch’io alla mia parte più divertente creando sonetti irriverenti come quello che vi riporto a […]