Vai al contenuto

Tag: poem

L’alma ha lunga vita

Se l’immortal desio, c’alza e corregge gli altrui pensier, traessi e’ mie di fore, forse c’ancor nella casa d’Amore farie pietoso chi spietato regge.     Ma perché l’alma per divina legge […]

Il mio buongiorno in versi

I’ fe’ degli occhi porta al mie veneno, quand’ el passo dier libero a’ fier dardi; nido e ricetto fe’ de’ dolci sguardi della memoria che ma’ verrà meno.     Ancudine […]

Tu sei legno e fuoco

Di te me veggo e di lontan mi chiamo per appressarm’al ciel dond’io derivo, e per le spezie all’esca a te arrivo, come pesce per fil tirato all’amo.     […]

Crudele, acerbo e dispietato core

 Crudele, acerbo e dispietato core, vestito di dolcezza e d’amar pieno, tuo fede al tempo nasce, e dura meno c’al dolce verno non fa ciascun fiore.     Muovesi ‘l tempo, e […]

Versi per il Vasari

All’amico mio caro Giorgio Vasari e per la sua più grande opera de Le Vite. Se con lo stile o coi colori avete alla natura pareggiato l’arte, anzi a quella […]

Un sonetto per Dante Alighieri

Alla mia fonte di ispirazione Dante Alighieri, volli dedicare questi versi che scrissi secoli fa Dal ciel discese, e col mortal suo, poi che visto ebbe l’inferno giusto e ‘l […]

Anche Cristo perde la pazienza

Quando arrivai per la prima volta a Roma da Firenze rimasi stupefatto per lo strapotere temporale della Chiesa. Certo non vivevo chissà dove e sapevo bene che il papato non […]