Io e la filatelia

Cercando un po’ qua e un po’ là su siti di appassionati di filatelia, ho scovato delle interessanti emissioni di francobolli che mi riguardano da molto vicino. Con mia sorpresa ho visto che anche uno staterello piccino come l’Ajman a prevalenza musulmana e appartenente agli Emirati Arabi, il 15 maggio del 1970 diede alle stampe una serie di otto francobolli basati sui miei affreschi sistini.

emessi da Ajman il 15 maggio 1970 g.jpgemessi da Ajman il 15 maggio 1970.jpg

Oltreoceano le Grenadine, l’agglomerato di isolette in mezzo ai Caraibi, ha invece preferito scegliere come soggetto dei suoi francobolli il Cristo Portacroce di Santa Maria sopra Minerva nel cinquecentesimo anno dalla mia nascita.

1975 Grenada Grenadines

I francobolli che riguardano me e le mie opere emessi in Italia, nello Stato del Vaticano e in Russia sono innumerevoli e per pubblicarli tutti mi ci vorrebbe qualche ora. Per concludere e non tediarvi oltre vi propongo quello stampato nel 1975 dall’Albania.

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti.

1975 Albania.jpg

ttg-logo-final-white-backgroundBook a Michelangelo tour and receive 5% off with Promo Code MB05AB

Advertisements

I miei francobolli

Girovagando per la rete guardate un po’ cosa ho scovato: una serie di francobolli dedicati alla volta della Sistina. QUesta serie è stata emessa il 6 marzo del 1961 ed è stata riconosciuta come una delle più belle emissioni filateliche da sempre da parte degli intenditori.

La serie cosiddetta michelangiolesca rappresenta l’unica emissione messa fuori corso nella storia della repubblica e riammessa l’anno successivo. Sono diciannove francobolli che partono dal valore minimo di una lira per uno degli ignudi finendo poi con la cifra record di 200 lire con il mio volto.. .quello ritratto da Daniele da Volterra.

Prima di salutarvi e lasciarvi ai vostri affanni quotidiani, vi lascio l’immagine dei francobolli. E’ proprio un peccato che oggi si scriva pochino e di francobolli ne vengano emessi sempre meno. Qualcuno tempo fa ha detto che ci stiamo lasciando dietro un deserto digitale. Beh, è proprio così.

Il vostro Michelangelo Buonarroti che stasera c’ha la luna di traverso.

2758050_orig