Vai al contenuto

Categoria: Michelangelo Buonarroti

La Madonna del silenzio

Negli anni Sessanta del Cinquecento disegnai una innovativa Madonna del silenzio, a volte chiamata anche Madonna del sonno. La composizione fu poi copiata e trasposta in numerose versioni pittoriche come per […]

Per troppa fede mi privai di me

 Indarno spera, come ‘l vulgo dice, chi fa quel che non de’ grazia o mercede.     Non fu’, com’io credetti, in vo’ felice, privandomi di me per troppa fede, né spero […]

Visita la Cappella Sistina online

Se non siete mai entrati dentro quel gioiello che è la Cappella Sistina, se ci siete già stati e volete tornarci subito ma non avete la possibilità di farlo fisicamente […]

Anche a bastonate mi prese il papa

Giulio II non è uno di quei papi passati alla storia per essere un’illuminato e un grande devoto. Assieme facevamo scintille: immaginatevi due testardi che si fronteggiano, entrambi consapevoli delle […]

Tu ‘l sai quant’io son poco

Stamani voglio augurarvi una lieta giornata iniziando in versi antichi che scrissi per Tommaso de’ Cavalieri. Di te me veggo e di lontan mi chiamo per appressarm’al ciel dond’io derivo, […]

Studio di nudo dal vero

Questo disegno che vedete a seguire fa parte del cospicuo gruppo di disegni che il mi’ pronipote vendette al collezionista Wicar. Dopo vari passaggi, compreso quello presso il re dei paesi […]

La venatura celata per secoli

Il Cristo Portacroce che vedete nella foto a seguire, lo scolpii su commissione di Metello Vari. Mentre lavoravo al viso però, venne alla luce una brutta venatura nera. Mi sentii […]

Un patrimonio venduto a pezzi

Non è un mistero che, da qualche anno a questa parte, siano più di uno i luoghi d’arte venduti ma più spesso svenduti all’asta. Il palazzo cinquecentesco veneziano Ca’Nani Mocenigo, un […]

Il profeta Giona

Chissà se vi siete mai chiesti come mai ho affrescato Giona in una posizione predominante. E’ il profeta che si vede per primo entrando in Cappella Sistina perché si trova […]

Parigi brucia e bruciamo tutti

Oggi me ne sto zitto. Dopo quello che è successo ieri sera in Francia non c’è parola che possa esprimere quanto accaduto. Sembra sia l’inizio della fine e quello che […]

Lettera al mì fratello

Ecco a voi una delle mie tante lettere arrabbiate che scrissi al mi’ fratello Bonarroto. Mi chiedeva soldi di continuo, manco fussi stato una banca o un milionario e nel corso […]