Vai al contenuto

Il Giorno visto con gli occhi di Argan

Il possente Giorno poggia il suo peso sul sarcofago in cui riposa Giuliano de’ Medici, duca di Nemours. Il suo volto barbuto ha un aspetto indefinito dovuto alla sua incompiutezza.

Nel corso dei secoli gli esperti si sono sbizzarriti sull’interpretazione di questa figura: c’è chi ha saputo leggerci la personificazione del dolore, chi dell’ira e chi addirittura il simbolo della luce cristiana.

Annunci

Il dibattito sul non finito del Giorno ma anche sulle altre opere mie che non portai a compimenti mica è terminato.

Lo feci di proposito? Non le terminai per sopraggiunti impegni?

Scrisse Giulio Carlo Argan in merito al Giorno: “Sono scabre alcune parti delle figure, per esempio il volto del Giorno, perché la sostanza del tempo è ambigua, da un lato domina il destino dei mortali, dall’altro è l’eternità stessa. Perciò il non finito invade a tratti, per frammenti le forme, in altre parti levigate fino a essere specchianti: è come una scorza terrena da cui le figure non si sono ancora totalmente liberate”.

Annunci

Per il momento il vostro Michelangelo Buonarroti vi saluta dandovi appuntamento ai prossimi post e sui social.

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

ULTIMI ARTICOLI

Annunci

Francisco de Hollanda convinto d’essermi amico

🇮🇹Non amavo teorizzare sull’arte e perdere tempo in giri di parole. Preferivo di gran lunga fare e dimostrare il mio pensiero attraverso il lavoro…

🇬🇧I did not like to theorize about art and waste time on words. I much preferred to do and demonstrate my thinking through work…

Il lato nascosto delle opere

🇮🇹Ci sono opere visibili a tutto tondo e altre che realizzai per essere guardate da una o più prospettive ma che conservano un lato nascosto nient’affatto trascurabile.
🇬🇧There are works visible in the round and others that I made to be looked at from one or more perspectives but which retain a hidden side that is not at all negligible.

29 giugno 1633: l’inaugurazione del Baldacchino del Bernini

🇮🇹Il 29 giugno del 1633, in occasione delle celebrazioni dei Santi Pietro e Paolo, papa Urbano VIII inaugurò con tutta la pompa magna del caso il maestoso Baldacchino del Bernini…

🇬🇧On 29 June 1633, on the occasion of the celebrations of Saints Peter and Paul, Pope Urban VIII inaugurated Bernini’s majestic Baldacchino with all the pomp of chance…

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: