Vai al contenuto
Annunci

Fontana del Nettuno: festa grande a Firenze per il termine dei restauri

I lavori di restauro della Fontana del Nettuno a Firenze, appellata come il Biancone, si sono conclusi. Il cantiere è stato avviato nel febbraio del 2017 ed è costato 1,5 milioni di euro pagati per intero dalla maison Salvatore Ferragamo tramite Art Bonus.

Luned’ 25 marzo, alle ore 20:30, la fontana dell’Ammannati tornerà visibile al pubblico e, per l’occasione, verrà organizzata in Piazza della Signoria un grande evento. con tanto di spettacoli acrobatici e con la partecipazione del prestigioso Maggio Fiorentino.

Nel lontano 1559, Cosimo I de’ Medici, indisse un concorso per realizzare la prima fontana pubblica di Firenze. Parteciparono un gran numero di artisti celebri come ad esempio il Cellini e il Bandinelli ma alla fine primeggiò l’Ammannati.

La parte scultorea venne realizzata dall’artista fra il 1560 e il 1565, che non si fece scrupoli nell’adoperare anche alcuni disegni del Bandinelli. La Fontana del Nettuno venne inaugurata il 10 dicembre 1565, in concomitanza con le nozze di Francesco i de’ Medici e la granduchessa Giovanna d’Austria. La vasca però ebbe bisogno ancora di una decina d’anni prima di essere ultimata.

Sapete, il volto del Nettuno è lo stesso che aveva Cosimo I de’ Medici. L’Ammannati voleva in questo modo omaggiare il dominio marittimo di Firenze. La scultura sta si erge al di sopra un piedistallo, decorato con le sculture di Scilla e Cariddi. Ai piedi del Nettuno sono visibili tre tritoni che fanno sampillare l’acqua suonando i loro strumenti. La vasca ha una forma ottagonale e presenta i quattro cavalli che trainano in cocchio di Nettuno: due vennero realizzati in marmo bianco di carrara e due in marmo rosa.

Infine agli angolo della vasca ci sono le divinità marine Teti, Oceano, Nereo e Doride. Ciascuna di esse è accompagnata da un corteo di satiri e ninfe ideati dal Giambologna.

Se avete l’ocasione di andare a Firenze, non perdetevi la festa di fine lavori prevista per lunedì 25 marzo in Piazza della Signoria… lo sapete che fino a qualche secolo fa il 25 marzo era il primo giorno dell’anno per Firenze?

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti con i suoi racconti

Fontana del Nettuno: great party in Florence for the end of the restoration

The restoration works of the Fountain of Neptune in Florence, appealed as the Biancone, have ended. The site was started in February 2017 and cost 1.5 million euros paid in full by the Salvatore Ferragamo fashion house through Art Bonus.

On Monday 25 March, at 8.30 pm, the fountain of Ammannati will be visible to the public and, for the occasion, a great event will be organized in Piazza della Signoria. with lots of acrobatic shows and with the participation of the prestigious Maggio Fiorentino.

Way back in 1559, Cosimo I de ‘Medici, called a competition to create the first public fountain in Florence. A large number of famous artists participated, such as Cellini and Bandinelli, but in the end the Ammannati took the lead.

The sculptural part was created by the artist between 1560 and 1565, who had no qualms in using some of Bandinelli’s drawings. The Fontana del Nettuno was inaugurated on 10 December 1565, coinciding with the marriage of Francesco i de ‘Medici and the Grand Duchess Giovanna of Austria. However, the tank still needed about ten years to complete.

You know, the face of Neptune is the same that Cosimo I de Medici had. In this way, Ammannati wanted to honor the maritime domain of Florence. The sculpture stands above a pedestal, decorated with the sculptures of Scylla and Charybdis. At the foot of Neptune, three tritons are visible, sampling the water playing their instruments. The tub has an octagonal shape and presents the four horses that pull in Nettuno’s chariot: two were made of white carrara marble and two of pink marble.

Finally at the corner of the tank there are the marine deities Teti, Oceano, Nereo and Doride. Each of them is accompanied by a procession of satyrs and nymphs designed by Giambologna.
and you have the opportunity to go to Florence, don’t miss the end of work party scheduled for Monday 25 March in Piazza della Signoria … do you know that until a few centuries ago March 25 was the first day of the year for Florence?

Your always Michelangelo Buonarroti with his stories

Annunci

1 commento »

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: