Vai al contenuto
Annunci

Rubati testi miei per spettacoli a Carrara e ad Avenza

Copiare è l’arte di chi non ha idee proprie. Se ieri sera eravate presenti fra il pubblico ad Avenza che ha assistito allo spettacolo Il Marmo (S)colpisce l’Anima, vorrei rendervi noto che i testi erano i miei e che mi sono stati sottratti senza aver avuto il mio consenso. Ebbene, questa volta qualcuno l’ha fatta grossa per davvero perché non solo è recidivo, non solo non ha citato la fonte di proposito ma ha intenzionalmente usato cose mie dopo che gli avevo vietato categoricamente di farlo.

Adesso mi metto comodo e vi racconto un po’ di cose che sono successe in questo mesi.

Il ballerino Alex Bordigoni, supportato dal pianista Pape Gurioli, ha messo in piedi lo spettacolo Il Pianoforte (S)colpisce l’Anima che comprende momenti di danza, pezzi suonati al piano e cantati e brani letti da una voce narrante registrata… indovinate cosa legge la voce narrante? Testi miei o meglio, scritti dal mio alter ego. Non solo sulle locandine chi mi da voce non è stato mai menzionato ma nemmeno negli articolo che sono usciti poi sui giornali per quanto riguarda lo spettacolo di giugno. L’ho scritto in più occasioni: i miei testi li cedo a chi mi pare e quando voglio, dopo aver attentamente valutato alcune cose.

Il debutto dello spettacolo è stato su in cava a Fantiscritti-Carrara, durante i primi giorni del mese di giugno. Immaginatevi la sorpresa e pure il disappunto quando ho sentito leggere le cose mie senza che nemmeno me le avessero chieste. Beh, si vede che poco mi conoscono e non hanno idea del carattere che abbia: e si che ebbi molto a che fare con la gente di Carrara.

Mi son fatto sentire, mi pare ovvio. Alla fine dello spettacolo il ballerino Bordigoni ha dovuto citarmi su mia esplicita richiesta nei ringraziamenti. Nel caso non lo avesse fatto mi sarei tutelato in altro modo.

Non molto dopo lo spettacolo mi contattò dicendomi che voleva coinvolgermi direttamente per organizzare un evento simile… ci saremmo dovuti incontrare per accordarsi su alcuni punti ben precisi. Passa il tempo ma niente.

Una settimana prima dello spettacolo andato in scena ad Avenza ieri sera 4 agosto, piazza Finelli, mi chiama ritornando alla questione dei testi miei. Ho un sacco di impegni in questo periodo e faccio fatica a far tutto. Ho pure la polmonite ormai da più di tre settimane e vado avanti a cortisone e antibiotici. Metto in piedi una macchina organizzativa non da poco per tenermi libero almeno mezzo pomeriggio di lunedì ma niente. Non viene.

Beh, a quel punto, visto la sua poca correttezza, gli vieto categoricamente di usare i miei testi vita naturale durante. Non posso consegnare cose mie nelle mani di chi oramai non ha più un briciolo della mia fiducia.

Invece allo spettacolo di ieri sera, ha usato la stessa identica voce narrante registrata dello spettacolo andato in scena in cava a Fantiscritti. Quindi già prima di pensare di chiedermi i brani aveva comunque tutto il pacchetto confezionato. Non temete, ne riparleremo con il diretto interessato nelle sedi opportune fra non molto. Il bello è che, come annunciato a gran voce dal palco pure ieri, lo spettacolo in questione probabilmente verrà di nuovo replicato chissà quante altre volte… tutto consentito, meno il fatto che usino illecitamente e senza mio esplicito consenso i miei testi.

Il sempre vosstro Michelangelo buonarroti che i furbi l’ha sempre avuti a schifo… io son sempre quello lì, passano i secoli ma mica son cambiato: sono solo più vecchio.

P1030482.JPG

Dalla serata del 4 agosto ad Avenza… durante i ringraziamenti finali che vengono ringraziati tutti ma proprio tutti, tranne il mio alter ego al quale hanno sottratto i testi quando sapevano benissimo che non avrebbero potuto farlo

Annunci

6 Comments »

  1. passino i ladri di galline perchè han fame e son senza soldi ma rubare i pensieri altrui è una cosa vile perchè a scopo di lucro e falsa gloria…vergognoso e disgustoso.Gente del genere perde ogni credibilità passata e futura. Non lasciar correre…è giusto che imparino qualche lezione di legalità.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: