Vai al contenuto

Un invito al laboratorio di scultura di Massimo Galleni

Capita che una sera, una che si prospetta come tutte le altre, mi invitino a un bell’evento organizzato all’interno di un prestigioso laboratorio di scultura. Quale? Il laboratorio di Massimo Galleni a Pietrasanta.

Tornare fra sculture e modelli in gesso è sempre un piacere, non lo posso negare. Un’occasione per guardare da vicino cos’è rimasto immutato nel modo di scolpire nel corso dei secoli e cosa invece è cambiato.

P1030019
Annunci

Bellissima la copia in lavorazione della donna sull’amaca di Frilli in statuario purissimo così come il gruppo delle cariatidi. Impossibile non notare i gessi delle mie opere: dallo schiavo che ha fatto da modello a quello recentemente inviato a Tokio alla Pietà Rondanini.

Sculture in marmi policromi, i lottatori e i puigilatori ripresi dal Canova e altre meraviglie. Facile perdersi fra tanta bellezza e ricordarsi che in fondo qualcuno ancora sa usare mani e testa per creare bellezza e stupore.

P1020985
Annunci

Se poi alla bellezza delle opere si aggiunge il valore di nuovi e interessanti incontri, la cosa si fa ancora più interessante. Visitate il sito di Massimo Galleni e del suo meraviglioso laboratorio cliccando qua.

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti e i suoi racconti quasi quotidiani

P1020993
Annunci
P1020995
Annunci
P1020998
Annunci

ULTIMI ARTICOLI

Stanotte a Venezia con Alberto Angela: ecco la puntata integrale

Mai come adesso c’è bisogno di bellezza. Il momento è critico e stanno per arrivare nuove restrizioni.

Via Giulia a Roma

Il tratto più fotografato di Via Giulia a Roma è quello in cui si vede l’arco che lo attraversa. Si tratta dell’inizio di un ponte che ho progettato io…

La testa di Oxford, maschile o femminile?

Oggi voglio proporvi questo mio disegno tracciato a carboncino nero appartenente alle collezioni dell’Ashmolean Museum di Oxford. Secondo voi è la testa di un uomo o di una donna? Non è dato sapere. È probabile che sia uno studio dal vero di una testa maschile che avrei poi trasformato in una femminile con qualche modifica […]

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Annunci

4 Comments »

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: