Vai al contenuto

Mese: novembre 2016

Diffidate delle imitazioni

In queste ultime ore mi hanno rubato letteralmente il profilo di Instagram e, nonostante tutti i tentativi fatti da ieri sera, non so se riuscirò più a recuperarlo. In questo […]

Le altre cose impiastrate

Tra il 1516 e il 1530 Antonio Billi, riferendosi alla volta della Sistina scrisse: “ha volsuto a tutto il mondo mostrare che tutti li alt4ri pittori gli sono inferiori, et […]

La Battaglia di Cascina: la storia dei cartoni

Fra l'agosto e il settembre del 1504, il gonfaloniere della Repubblica Fiorentina Soderini, mi affidò la realizzazione di un grande affresco per ricordare la  battaglia che Firenze vinse contro Pisa nel 1364, combattuta in quel di Cascina.

Ama, anz’ardi

Del fiero colpo e del pungente strale la medicina era passarmi ‘l core; ma questo è propio sol del mie signore, crescer la vita dove cresce ‘l male.     E se […]

Le carte da gioco nella volta della Sistina

Annibale Mazzuoli fu un pittore non troppo amato e secondo alcuno sopravvalutato. Addirittura Guglielmo dell Valle, un erudito senese che ebbe modo di scrivere sulla vita del Mazzuoli lo definì […]

Gli occhi di Adamo

Durante l'ultimo restauro degli affreschi della Sistina, sono venuti alla luce numerosi dettagli che fino al momento erano rimasti praticamente sconosciuti.

Non pecca amar le cose di natura

Quand’il servo il signor d’aspra catena senz’altra speme in carcer tien legato, volge in tal uso el suo misero stato, che libertà domanderebbe appena.     E el tigre e ‘l serpe […]