Vai al contenuto
Annunci

Giocare con la materia

La scultura è un gioco di pieni e di vuoti, di luci e ombre sapientemente ricercate, volute e poi ricreate a seconda del proprio desiderio. Quando si dipinge si incontrano meno difficoltà tecniche e la fantasia può avere il sopravvento sui dettagli tecnici. Con il marmo il discorso è un tantino diverso. Se s’assesta male un colpo di scalpello, rimediare diventa difficile. Se fai saltar via un dito a una mano come lo risistemi? Si, certo… ce lo puoi imperniare, incollare ma quel blocco originario sarà stato deturpato in maniera irreversibile.

Saper rincorrere le forme, cerare la perfezione in ogni linea… non è forse giocare con la materia tutto ciò? Il risultato finale è merito dell’artista, di una dose di fortuna e di studi lunghi una vita intera.

Il vostro Michelangelo Buonarroti che vi sfida a trovare una linea forzata nei panneggi della Pietà Vaticana.

pieta2

Annunci

1 commento »

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: